Golf

In un contesto naturalistico e paesaggistico unici al mondo, ai piedi del Monte Cervino, si snoda il progetto dell'Architetto Luigi Rota Caremoli. L'ampliamento da 9 a 18 buche ha segnato un nuovo inizio, dopo i 54 anni di storia gloriosa del vecchio impianto, nato nel 1955 e tra i primi quindici campi d'Italia affiliati alla Federazione italiana Golf.

Il percorso, un PAR 69 di 5.300 metri, permette al Golf Club del Cervino di entrare a pieno titolo tra i circoli più importanti delle Alpi.

Il 18 buche più alto d'Italia vi aspetta!

http://www.golfcervino.it/